VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 28 Gennaio 2015
EDITORIALE
QUAL È L'OBIETTIVO DELLE VESPE PER L'ATTUALE STAGIONE DI LEGA PRO?
  
  
  
  

EDITORIALE

Chiudere in bellezza e programmare...

03.05.2012 15:00 di Guido Amato  articolo letto 646 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

Un solo punto in due gare tra Modena e Grosseto ed il sogno play-off sfuma definitivamente. Ma Castellammare sportiva non ne fa alcun dramma ed anzi ringrazia giustamente i suoi atleti che con la guida sapiente di mister Braglia hanno raggiunto una salvezza tranquilla malgrado una penalizzazione di ben quattro punti. Conti alla mano nessuno, alla vigilia del torneo, avrebbe ipotizzato un percorso così brillante per Molinari e soci contro avversari assai smaliziati e ricchi di qualità. E la cosa più sorprendente che va giustamente evidenziata è che la Juve Stabia ha giocato alla pari con tutte le avversarie incontrate mettendo in luce, oltre ad una buona tenuta atletica,un modulo di gioco piacevole ed al tempo stesso parecchio redditizio. Merito questo di Mister Braglia ma anche dei ragazzi affidati alle sue cure che si sono sempre battuti con gran de coraggio e determinazione. Nel calcio, è risaputo, il lavoro e la passione vanno a braccetto e quasi sempre premiano. A parte la squadra ed il suo responsabile tecnico un giusto riconoscimento va assegnato alla società nella sua interezza che ha curato, nei particolari, ogni attività che favorisse il buon andamento delle cose sotto il profilo organizzativo. E' significativo che i dirigenti gialloblè, in particolare Giglio e Manniello, stiano già guardando al futuro ben sapendo che ripetersi a certi livelli in serie B non è facile, ragion per cui è preferibile partire in anticipo per preparare il nuovo assetto della squadra per la prossima annata. Il primo passo  dovrebbe essere la conferma dello stesso Braglia che, proprio in questi ultimi giorni, ha dichiarato di avere le idee ben chiare per ricostituire un gruppo solido con l'innesto, sull'ossatura attuale, di alcune pedine importanti. A giorni, comunque, ne sapremo di più. Per il momento bisogna puntare a chiudere il torneo nei migliori dei modi. Nelle ultime quattro gare che ancora rimangono prima della conclusione del campionato le vespe dovranno vedersela in trasferta sui campi del Gubbio e del Cittadella e al Menti contro Sampdoria e Sassuolo. In pratica la Juve diviene arbitro sia della lotta per non retrocedere (vedi impegno di lunedì in terra umbra ) sia per la partecipazione ai play-off contro la Samp di mister Iachini e addirittura per la promozione diretta in serie A contro il Sassuolo proprio nella giornata conclusiva del 26 maggio prossimo. Sotto l'aspetto prettamente sportivo alla Juve Stabia non sono consentiti cali di tensione. Ogni avversario, sia che si batti per la salvezza sia per la promozione nella serie superiore dovrà essere affrontato con il piglio giusto e la massima concentrazione e ciò per salvaguardare i valori ideali dello sport e del calcio in particolare.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
 

VIDEO-R. FARRICIELLO: "VITTORIA MERITATA, MA ENTRAMBE LE SQUADRE HANNO AVUTO PAURA"

Alla Juve Stabia di Pippo Pancaro basta un guizzo di William Jidayi al 9° minuto del primo tempo per archiviare la pratica Casertana. Una gara non particolarmente ricca di emozioni che ha evidenziato lo spiccato cinismo della formazione gialloblù, in un derby...
Salernitana-Juve Stabia 3-2

AVERSA NORMANNA, RINNOVA ESPOSITO

Il difensore ventunenne Pasqualino Esposito, che ha fatto molto bene nelle cinque partite che ha giocato con l'Aversa...

CAMPIONATO BERRETTI: VITTORIA SCHIACCIANTE DELLA JUVE STABIA SUL SAVOIA

CAMPIONATO BERRETTI: JUVE STABIA - SAVOIA 0-3  Juve Stabia: 1 Polverino, 2 Padovano, 3 Piacente, 4 Strianese...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Gennaio 2015.
 
Benevento 49
 
Salernitana 47
 
Juve Stabia 42
 
Lecce 39
 
Casertana 38
 
Foggia 37*
 
Matera 35
 
Barletta 30
 
Catanzaro 30
 
Paganese 28
 
Martina Franca 26
 
Vigor Lamezia 26
 
Melfi 25*
 
Cosenza 24
 
Messina 24
 
Lupa Roma 24
 
Savoia 17
 
Ischia Isolaverde 16
 
Aversa Normanna 12
 
Reggina 11*
Penalizzazioni
 
Foggia -1
 
Melfi -2
 
Reggina -4

   Tutto Juve Stabia Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.