La Juve Stabia torna al successo. Il Fondi impone il pari al Lecce, Catania e Trapani accorciano

26.11.2017 23:55 di Pasquale De Riso  articolo letto 629 volte
© foto di Giuseppe Scialla
La Juve Stabia torna al successo. Il Fondi impone il pari al Lecce, Catania e Trapani accorciano

Nella sedicesima giornata del Girone C di Serie C torna a sorridere la Juve Stabia, corsara nell'ostica trasferta di Monopoli. La rete del vantaggio gialloblù al 18' del primo tempo porta la firma di Canotto, ma gran parte del merito spetta a Lisi, autore di una devastante accelerazione e di un preciso assist per il giovane talento di Rossano Calabro. Il match si gioca a ritmi blandi, ma al 21' st arriva il raddoppio gialloblù siglato da Simeri, abile nel concludere una fulminea ripartenza.

Festeggiano le inseguitrici del Lecce, dal momento che la capolista rallenta la sua corsa al “Domenico Purificato” di Fondi. Nella prima frazione sono i padroni di casa a rendersi pericolosi prima con l'ex Corvia, che tutto solo davanti a Perucchini spara clamorosamente alto, poi con Addessi, la cui conclusione, deviata da un difensore, trova una strepitosa risposta da parte dell'estremo difensore giallorosso. Nella ripresa i pugliesi salgono di tono e colpiscono un clamoroso palo con un tiro al volo di Persano, il quale nel finale va a pochi centimetri dalla rete che avrebbe fatto impazzire il settore ospiti.

Accorciano dunque Catania e Trapani, i primi vittoriosi nel derby contro l'Akragas grazie a due reti nel giro di pochi minuti realizzate da Di Grazia e Curiale, i secondi corsari al “Degli Ulivi” di Andria grazie ad un colpo di testa di Rizzo nel finale di gara.

Una doppietta di Parisi regala il successo al Siracusa contro il Catanzaro. A nulla vale la realizzazione di Falcone a pochi minuti dal termine.