Reggina-Juve Stabia 1-1. Obiettivo centrato, vespe quarte e al secondo turno di playoff

06.05.2018 17:00 di Pasquale De Riso  articolo letto 282 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Reggina-Juve Stabia 1-1. Obiettivo centrato, vespe quarte e al secondo turno di playoff

Missione compiuta per la Juve Stabia, che in virtù del pareggio ottenuto al “Granillo” di Reggio Calabria mantiene il quarto posto in classifica e potrà saltare il primo turno di play-off. Parte subito in salita il match per le vespe, punite immediatamente dal grande ex di giornata, Adriano Mezavilla, autore di una splendida conclusione dal limite dell'area. I gialloblù tuttavia non si scompongono e al 24' Berardi viene fermato irregolarmente in area di rigore, ottenendo un tiro dal dischetto. Dagli undici metri Sorrentino trova la risposta di Licastro, ma poi è il più lesto di tutti a spedire la sfera in fondo al sacco. Complice l'assenza di motivazioni da parte delle due compagini, dalla rete del pareggio in poi si gioca a ritmi blandi, con le vespe interessate esclusivamente a portare a casa un punto fondamentale per la posizione in graduatoria. Al triplice fischio gli uomini di Caserta possono dunque festeggiare il raggiungimento del primo obiettivo stagionale.

REGGINA (3-5-2)

Licastro, Laezza, Ferrani, Pasqualoni, Hadziosmanovic (38' st Marino), Provenzano (10' st Condemi), La Camera (29' st Amato), Mezavilla, Armeno, Sparacello (10' st Tulissi), Bianchimano (38' st Samb).
A disp.: Cucchietti, Gatti, Fortunato, Turrin, Auriletto, Giuffrida, Bezzicceri. All.: Agenore Maurizi.

JUVE STABIA (4-2-3-1)

Branduani, Dentice (19' st Franchini), Redolfi, Bachini, Crialese, Calò (40' st Vicente), Matute, Melara, Berardi (26' st Severini), Strefezza, Sorrentino (40' st D'Auria).
A disp.: Bacci, Esposito, Allievi, Paponi, Viola, Zarcone. All.: Fabio Caserta – Ciro Ferrara.

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna

ASSISTENTI: Vincenzo Madonia di Palermo e Antonio Lalomia di Agrigento

AMMONIZIONI: Laezza (R); Berardi, Matute, Redolfi (JS)

MARCATORI: 2' pt Mezavilla (R); 25' pt Sorrentino (JS)