Fidelis Andria-Juve Stabia 3-3. Match scoppiettante al “Degli Ulivi”, vespe raggiunte nel finale

 di Pasquale De Riso  articolo letto 648 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Fidelis Andria-Juve Stabia 3-3. Match scoppiettante al “Degli Ulivi”, vespe raggiunte nel finale

Esordio ricco di emozioni per la Juve Stabia al “Degli Ulivi” di Andria. Le vespe vanno subito sotto nel punteggio, per poi completare la rimonta, sprecando però nei minuti finali il vantaggio acquisito. L'avvio di gara non è dei più incoraggianti, con i padroni di casa immediatamente avanti con Scaringella, abile nell'approfittare di una respinta centrale di Zanotti. La rete subìta sveglia i gialloblù, che al 15' sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Paponi a cui si oppone l'estremo difensore pugliese. Gli ospiti spingono e al 30' Piccinni regala la chance per ristabilire l'equilibrio, atterrando Berardi in area di rigore. Dal dischetto Paponi non sbaglia. I ritmi non accennano a calare e al 40' è ancora l'attaccante anconetano a firmare il raddoppio, battendo un incerto Maurantonio. La ripresa si apre così come la prima frazione, ovvero con i federiciani in avanti e dopo pochi minuti in rete, stavolta con un potente destro di Barisic. Al 18' Viola commette un'ingenuità e lascia i suoi in inferiorità numerica. Un sinistro di Mastalli, però, riporta la Juve Stabia avanti nel punteggio, dando l'opportunità alle vespe di rintanarsi nella propria metà campo per difendere il risultato, in attesa di pungere in contropiede. E' questo in effetti lo schema seguito dal club termale nei minuti finali, ma al 43' una straordinaria conclusione di Minicucci dalla distanza abbatte il fortino gialloblù e fissa lo score sul definitivo 3-3.


FIDELIS ANDRIA (4-2-4)

Maurantonio; Tiritiello, Allegrini, Rada, Curcio; Matera, Piccinni; Sgaringella, Croce (24' st Minicucci), Barisic (35' st Bottalico), Lattanzio. All.: Loseto

A disp.: Antonacci, Cilli, Celli, De Giorgi, Pipoli, Cfarku, Di Cosmo, Paolilli e Ippedico

JUVE STABIA (4-3-3)

Zanotti; Nava, Morero, Redolfi, Crialese (20' st Allievi); Mastalli, Capece, Viola; Berardi (20' st Matute), Paponi, Lisi. All.: Caserta-Ferrara

A disp.: Bacci, Bachini, Atanasov, Dentice, Calò, Costantini, Rosafio, Strefezza

ARBITRO: Daniele Viotti di Tivoli

ASSISTENTI: Fernando Cantafio di Lamezia e Terme e Gaetano Massara di Reggio Calabria

AMMONITI: Redolfi, Atanasov (JS); Piccinni (FA)

ESPULSIONI: al 18' st rosso diretto per Viola (JS)

MARCATORI: 10' pt Scaringella, 9' st Barisic, 43' st Minicucci (FA); 33' pt rig. e 40' pt Paponi, 23' st Mastalli (JS)