Juve Stabia-Taranto 1-0. Rosafio allo scadere regala la vittoria alle vespe. Ora il Catania ai play-off

07.05.2017 17:30 di Pasquale De Riso   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Juve Stabia-Taranto 1-0. Rosafio allo scadere regala la vittoria alle vespe. Ora il Catania ai play-off

Si conclude con una vittoria conquistata in extremis la regular season della Juve Stabia, al termine di un match dai ritmi blandi, ma utile come preparazione ai play-off. La prossima settimana le vespe ospiteranno il Catania e basterà un pareggio per passare al turno successivo. La gara contro il Taranto comincia con gli ospiti subito pericolosi con Balestrieri, il cui colpo si testa termina di poco a lato. La reazione dei gialloblù è immediata e al 17' una gran conclusione di Izzillo si infrange sul palo. Poco dopo è Paponi a sfiorare il gol, ma il suo destro, seppur violento, è troppo centrale e non sorprende De Toni. La prima frazione di gioco si conclude dunque a reti inviolate. La ripresa comincia con una ghiotta occasione sprecata da Cutolo, che servito da Kanoutè non centra la porta da ottima posizione. Vespe ancora pericolose all'8', quando un colpo di testa di Paponi diretto all'incrocio dei pali trova una prodigiosa risposta da parte dell'estremo difensore pugliese. Il match si trascina a ritmi bassi fino al 47', quando Rosafio sugli sviluppi di un calcio d'angolo spedisce la sfera in fondo al sacco, regalando il successo ai suoi.

JUVE STABIA (4-2-3-1)

Bacci; Cancellotti, Allievi (20' pt Morero), Camigliano, Giron; Izzillo, Salvi; Kanoute, Cutolo (25' st Rosafio), Lisi (13' st Capodaglio); Paponi. All.: Carboni.

A disp.: Russo, Liviero, Santacroce, Matute, Marotta, Manari, Esposito, Mastalli, Ripa.

TARANTO (4-3-3)

De Toni; Boccadamo, Nigro, Magri, Pambianchi; Paolucci, Guadalupi, Maiorano; Potenza, Balistrieri (32' st Magnaghi), Emmausso (41' st Lo Sicco). All.: Ciullo.

A disp.: Contini, Sampietro, De Salve, Russo, Balzano, Viola, Pirrone, Cecconello.

ARBITRO: Marco Guarnieri di Empoli

ASSISTENTI: Alessio Berti di Prato e Dario Garzelli di Livorno

AMMONITI: Guadalupi (T)

MARCATORI: 47' st Rosafio (JS)