La Juve Stabia cala il tris al Siracusa

16.09.2018 23:01 di Redazione TuttoJuveStabia Twitter:   articolo letto 226 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
La Juve Stabia cala il tris al Siracusa

Nel segno di un'amicizia fraterna tra le due tifoserie, il match tra Siracusa e Juve Stabia finisce 0-3. Mister Caserta opta per un 4-2-3-1 con Canotto e Melara esterni di attacco e con Carlini posizionato al centro a sostegno del terminale di attacco Paponi. In difesa, Allievi sostituisce sulla sinistra l'indisponibile Aktaou, a destra le Vespe posizionano Vitiello, mentre al centro della difesa c'è la nuova coppia Troest-Marzorati. A centrocampo, invece, visti gli indisponibili Viola e Vicente, mister Caserta a manforte di Mastalli, sceglie Calò. In porta a difesa dei pali, il solito Branduani.
La Juve Stabia parte immediatamente bene ed è padrona del campo. Paponi prima colpisce un palo e poi al minuto '13 sigla il goal dell'1-0 con un pregevole diagonale.

Dopo poco più di dieci minuti, al minuto '24, è Canotto a realizzare un gran goal.
Dopo lo 0-2 le Vespe rallentano, pur dando sempre l'impressione di avere la partita in pugno.

Ripresa povera di emozioni con la Juve Stabia che tiene bassi i ritmi, limitandosi a gestire. La sola emozione arriva al '90, quando Di Roberto serve un assist al bacio per El Equazni che non sbaglia lo 0-3.
Dal bilancio di fine partita si evince che il Siracusa è ancora da rivedere, mentre la Juve Stabia dimostra subito di volere essere una delle protagoniste di questo campionato.