Matera-Juve Stabia 1-1. Le vespe sfiorano l'impresa, Scognamillo salva i lucani in extremis

04.11.2017 16:30 di Pasquale De Riso  articolo letto 854 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Matera-Juve Stabia 1-1. Le vespe sfiorano l'impresa, Scognamillo salva i lucani in extremis

Allo stadio “XXI Settembre-Franco Salerno” di Matera, le vespe sfiorano il colpaccio, ma vengono raggiunte nel recupero da un tap-in ravvicinato di Scognamillo. In avvio di gara sono gli ospiti a spingere sull'acceleratore, rendendosi pericolosi prima con un'iniziativa di Giovinco sventata in extremis da Lisi, poi con una conclusione di Sernicola, su cui Branduani si fa trovare pronto. La Juve Stabia, completamente rintanata nella propria metà campo, prova a colpire in ripartenza e al 24' va vicina al vantaggio con Simeri, il quale da buona posizione spedisce la sfera sopra la traversa. E' il Matera però a fare la partita e al 33' un miracolo dell'estremo difensore Branduani nega a Strambelli la gioia del gol. Passano appena 5 minuti e sono le vespe ad andare avanti nel punteggio: ottima iniziativa di Lisi, passaggio filtrante per Viola, che da pochi metri non perdona. Le vespe vanno dunque negli spogliatoi in vantaggio di una rete. Nella ripresa il leitmotiv resta invariato, con i lucani in avanti alla ricerca del pareggio. Al 16' è ancora uno strepitoso Branduani a chiudere la porta a Giovinco, deviando la sua conclusione a giro in corner. Gli ospiti tuttavia si chiudono bene e non corrono grossi rischi fino al 40', quando ancora il portiere cresciuto nelle giovanili dell'Inter si oppone splendidamente ad Angelo. Quando l'impresa sembrava cosa fatta, al 47' Scognamillo fa esplodere il pubblico di casa fissando il risultato sul definitivo 1-1.

MATERA (3-4-3)

Golubovic; Buschiazzo (13' st Salandria), De Franco, Scognamillo; Angelo, De Falco, Urso, Sernicola (23' st Maimone); Strambelli (4' st Battista), Giovinco, Casoli. All.: Auteri.

A disp.: Mittica, Tonti, Mattera, Sartore.

JUVE STABIA (4-4-2)

Branduani; Nava, Morero, Bachini (13' st Allievi), Crialese; Canotto (34' st D'Auria), Matute, Viola, Lisi (19' st Strefezza); Paponi (19' st Calò), Simeri. All.: Caserta-Ferrara.

A disp.: Bacci, Polverino, Capece, Costantini. Redolfi, Gaye.

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli

ASSISTENTI: Tiziano Notarangelo di Cassino e Simone Assante di Frosinone

AMMONITI: Canotto, Crialese, Branduani, Viola (JS); De Falco, Battista (M)

ESPULSI: al 38' st Crialese (JS) per doppia ammonizione

MARCATORI: 38' pt Viola (JS); 47' st Scognamillo (M)