TIM Cup: Juve Stabia-Bassano 3-1. Vespe vincenti all'esordio, subito decisivi i nuovi innesti

 di Pasquale De Riso  articolo letto 1041 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
TIM Cup: Juve Stabia-Bassano 3-1. Vespe vincenti all'esordio, subito decisivi i nuovi innesti

Esordio vincente per la Juve Stabia di Fabio Caserta e Ciro Ferrara nell'esordio stagionale in TIM Cup contro il Bassano. Nel match disputato al “Pinto” di Caserta, data la momentanea indisponibilità del “Menti”, le vespe si impongono sul club veneto per 3-1, vendicando in parte la beffarda sconfitta subita ai play-off due anni fa, che pose fine al sogno promozione gialloblù. I padroni di casa spingono immediatamente sull'acceleratore e passano in vantaggio al 12' con Berardi, la cui conclusione dal limite dell'area termina la sua corsa all'angolino. Il match prosegue su ritmi blandi, ma con la Juve Stabia padrona del campo. Al 40' arriva l'inaspettato pareggio ospite con Minesso, che tutto solo davanti a Bacci non può fallire. La reazione delle vespe non si fa attendere e nel recupero della prima frazione Strefezza sfrutta al meglio un traversone di Nava, spedendo di testa la sfera in fondo al sacco. Al rientro in campo dopo l'intervallo i gialloblù, sulle ali dell'entusiasmo, si spingono in avanti alla ricerca del colpo del KO. I tentativi di Viola e Paponi non impensieriscono l'estremo difensore veneto, costretto però a capitolare al 21' su un missile dalla distanza di Nava. Da questo momento in poi è solo accademia per la Juve Stabia, attesa al secondo turno da un'ostica trasferta al “Del Duca” di Ascoli.

JUVE STABIA (4-3-3)

Bacci; Nava, Dentice, Calò (29' st Capece), Atanasov, Redolfi, Matute (22' st Mastalli), Viola, Paponi, Berardi (33' st Rosafio), Strefezza. All.: Caserta.

A disp.: Polverino, Morero, Cancellotti, Allievi, Bachini, Costantini, Esposito, Zibert.

BASSANO (4-4-2)

Grandi, Karkalis, Barison (5' st Bortot), Laurenti, Bianchi, Minesso, Grandolfo (38' st Diop), Pasini, Botta, Fabbro (26' st Venitucci), Bonetto. All.: Magi.

A disp.: Piras, Proia, Salvi, Gashi, Tronco, Stevanin, Popovic.

AMMONITI: Strefezza, Berardi (JS); Bianchi, Barison, Botta (B)

MARCATORI: 12' pt Berardi, 46' pt Strefezza, 21' st Nava (JS); 40' pt Minesso (B)