Mezavilla amaro: «Volevo chiudere con le Vespe la mia carriera. Avrei voluto maggiore chiarezza»

13.09.2020 22:18 di Redazione TuttoJuveStabia Twitter:    Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
Mezavilla amaro: «Volevo chiudere con le Vespe la mia carriera. Avrei voluto maggiore chiarezza»

Adriano Mezavilla, bandiera della Juve Stabia e protagonista negli ultimi anni delle due promozioni in serie B delle Vespe, non ha trovato l'accordo di rinnovo con il nuovo assetto societario stabiese e sui social esprime con un video la sua delusione.

"Mi dispiace per com'è andata e per la retrocessione. Sono l'uomo delle due promozioni, ma purtroppo anche delle due retrocessioni e di quest'ultima non abbiamo capito nulla per com'è avvenuta. Avrei voluto maggiore chiarezza da questa società. Tutti siamo liberi di fare le nostre scelte, ma rispettando sempre con la chiarezza gli interlocutori. Avevo un altro anno di contratto con la Juve Stabia in caso di permanenza in B, invece mi trovo senza squadra. Avrei voluto chiudere la mia carriera a Castellammare. Peccato".