Alessandro Fabbro a TJS: "Non vedo l'ora di tornare al Menti. Le vespe? Sono praticamente salve. Ecco chi è il miglior gialloblu..."

08.05.2013 21:22 di Salvatore Sicignano Twitter:   articolo letto 2253 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Alessandro Fabbro a TJS: "Non vedo l'ora di tornare al Menti. Le vespe? Sono praticamente salve. Ecco chi è il miglior gialloblu..."

La prossima stagione potrebbe segnare il ritorno di Alessandro Fabbro al "Romeo Menti" da avversario. Dopo aver conquistato la promozione in B, due anni orsono, con la maglia delle Vespe, "The Wall" si è ripetuto vincendo il campionato di Prima Divisione con l'Avellino dell'ex-trainer gialloblu Massimo Rastelli. Tanta emozione nelle sue parole, per l'ennesimo traguardo raggiunto. Ecco quanto dichiarato alla redazione di TuttoJuveStabia.it: "Vincere il campionato è il coronamento di un'intera stagione. Questo ci ripaga degli oltre dieci mesi di sacrificio in campo, ma anche nella vita privata. E' inutile dire che sono al settimo cielo..". In serie cadetta, qualora il suo destino fosse ancora legato alla maglia degli irpini, Fabbro ritroverà la sua Juve Stabia, squadra alla quale rivela di essere ancora legatissimo: "Al di là dell'emozione di tornare a giocare in B, il mio pensiero principale è quello di tornare a al Romeo Menti e spero vivamente di riuscirci. Non ho alcun tipo di rimpianto: all'epoca sono state fatte delle scelte, ma resto sempre legatissimo alla città ed alla gente di Castellammare. Sono ovviamente felice che l'Avellino abbia voluto darmi fiducia puntando su di me". Proprio a proposito della Juve Stabia è inevitabile chiedere al difensore biancoverde un parere circa il finale di stagione dei gialloblu: "La Juve Stabia è praticamente già salva, ma sicuramente vorrà offrire una grande prestazione contro il Verona, per raggiungere la salvezza matematica. Il calciatore che maggiormente mi ha impressionato? Senza dubbio Fabio Caserta che, ancora una volta, ha dimostrato di essere un valore aggiunto per questa categoria".