"Mbakogu resterà a Castellammare. Raimondi potrebbe far parte del progetto Padova"

21.06.2012 16:51 di Redazione TuttoJuveStabia   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
"Mbakogu resterà a Castellammare. Raimondi potrebbe far parte del progetto Padova"

Jerry Mbakogu e Andrea Raimondi. Per il primo il futuro pare sia ancora in quel di Castellammare mentre per il secondo un ritorno nella città campana sembra piuttosto improbabile. Abbiamo contattato Francesco Cocchiglia, giornalista de Il Mattino di Padova, per fare il punto della situazione sui due giocatori.

Il Padova eserciterà il controriscatto per Mbakogu?

"Non credo. Essendo in scadenza a giugno 2013 non varrebbe la pena da parte del Padova esercitare il controriscatto per poi darlo via a parametro zero tra un anno. L'idea è quella di intascare il riscatto della metà, circa 300mila euro, risparmiando così i 500mila del controriscatto".

Su Raimondi invece che novità ci sono?

"Bisognerà capire i piani del Padova. A rigor di logica potrebbe rientrare nel piano di ringiovanimento e di taglio dei costi che si sta delineando con la nuova gestione Baraldi-Salvatori ma non sappiamo ancora se il Padova avrà intenzione di tenerlo o meno. Il suo agente, pochi giorni fa, ha comunque affermato che nel caso non dovesse rimanere in Veneto, il giocatore ha diverse richieste di mercato. Le squadre interessate? Per il momento sono ancora top secret".

Quale squadra per il momento si sta muovendo meglio in questa prima fase di calciomercato?

"Senza dubbio lo Spezia, ch ha i mezzi economici per farlo. Direi che sta facendo la parte del leone, come fece il Padova lo scorso anno".